Corso Full Immersion Pratico di Conservativa

Scopo del corso teorico-pratico, giunto alla sua 23a edizione con oltre 280 corsisti, sarà quello di approfondire i diversi ambiti dell’odontoiatria restaurativa diretta e indiretta, soprattutto attraverso le 35 ore di attività pratica. Il fine sarà quello di suggerire consigli pratici per affrontare con serenità e successo l’attività clinica quotidiana, evitando sprechi di tempo e rendendo semplice e snello per tutti il processo di recupero dell’elemento dentale compromesso. Nelle 6 giornate, 3 su Restauri Diretti Anteriori e Posteriori e 3 giornate su Faccette, Smile Design, Fotografia, Intarsi e Perni in Fibra, verranno alternate dettagliate spiegazioni cliniche ad esecuzioni pratiche step by step su modello. I temi affrontati saranno: diagnosi, fotografia, restauri diretti in composito di I, II, III, IV, V classe con tecnica BOPT, adesione, perni in fibra, build up, impronte, realizzazione di intarsi in composito, faccette, maryland, smile design. Il corso è costruito ad hoc per permettere a tutti i corsisti di applicare da subito sul paziente quanto illustrato e realizzato manualmente nel corso. DESTINATARI Il corso è rivolto a tutti gli odontoiatri, professionalmente più o meno giovani, che vogliano ottenere restauri estetici di elevata qualità nei tempi concessi dalla pratica clinica di tutti i giorni. Questo corso può fungere anche da upgrade per chi ha già frequentato altri corsi di conservativa.

Incontri

8

Moduli

4

Edizioni

Date del corso:
28, 29, 30 Marz • 20, 21, 22 Giu

Iscrizioni chiuse

Iscrizioni chiuse





MODULO 1





28-29-30 Marzo 2019
28 marzo: teoria con 50% di video su paziente
Dalle ore 9.30 alle 19.00
Diagnosi | Come standardizzare l’esecuzione di radiografie bitewing ed effettuare un esame parodontale semplificato.
Strumentario | 4 ganci universali, 16 frese in totale e 2 modellatori per affrontare tutti i casi clinici, da quelli semplici a quelli più complessi.
Occlusione | I principi ricostruttivi per evitare fratture cuspidali. Come regolare correttamente l’occlusione dei restauri.
Adesione | Le procedure cliniche affidabili per ottenere restauri duraturi ed eliminare la sensibilità post-operatoria. Come sfruttare al meglio tutte le proprietà dei sistemi adesivi.
I Classi | La preparazione di cavità e la stratificazione ideale per minimizzare la contrazione dei compositi ottenendo restauri naturali ed estetici.
II Classi | L’analisi dei punti di contatto e la loro creazione con il miglior sistema di matrici disponibile. L’isolamento dei denti nei casi complessi. La gestione delle seconde classi profonde: come adattare la matrice senza deformarla ed evitando i debordi.
III Classi | Come ottenere il mimetismo nei casi complessi, con sole due masse di composito correttamente stratificate.
IV Classi | Ricostruzione di elementi altamente compromessi per ottenere restauri brillanti e duraturi, privi di alcuni grigi sul margine.
Traumi | I segreti per restituire bellezza e resistenza ad un elemento molto compromesso. Il reimpianto del dente avulso.
Il lifting estetico del dente | Come modificare la forma ed effettuare correzioni estetiche nei settori anteriori, allungare margini incisali, chiudere diastemi, modificare le linee di transizione e le proporzioni.
V Classi | Come gestire le V classi, dall’isolamento sino al condizionamento dello zenith gengivale, sfruttando la tecnica BOPT.
Sbiancamento | protocolli per effettuarlo ottenendo risultati predicibili. Confronto tra le tecniche In-office VS Home bleaching. Lo sbiancamento interno del dente devitalizzato ipercromico.

29-30 marzo:
100% pratica 9.00 - 19.00
Esecuzione su modelli stampati 3d, realizzati ad hoc per questo corso per simulare realisticamente le più difficili condizioni riscontrabili nel cavo orale, di 4 restauri di I e II classe , di una ricostruzione completa di incisivo fratturato con mascherina in silicone, di una chiusura di diastema e di una V classe con tecnica BOPT.








MODULO 2






20-21-22 Giugno 2019
20 giugno
teoria con 50% di video su paziente Dalle ore 9.30 alle 19.00

Perni in fibra | Come, quando, perchè vanno utilizzati. Condizioni del moncone necessarie, cementazione e materiali per rendere la decementazione un evento impossibile. Quale perno scegliere e quando il perno è veramente necessario? La valutazione dell’effetto ferula.
Intarsi in composito e ceramica | Quando e come proporli. I benefici e i limiti.
Il build up | Come realizzarlo e come rifinirlo in casi semplici ed estremi. Quando scegliere tra rialzo del gradino cervicale e allungamento chirurgico di corona clinica.
Presa dell’impronta | I materiali ed i sistemi adeguati, analogici e digitali, per ottenere intarsi di estrema precisione.
FACCETTE
Fotografia | Come impostare la macchina fotografica ed il flash. Quale macchina fotografica scegliere? Live demonstration sulle tecniche di fotografia più rapide ed efficaci per tutti.
La valutazione estetica del settore anteriore | Le regole basilari e quelle avanzate.
Smile Design | Il sorriso in digitale – Live Demo .
Lo stampaggio del mock-up
La scelta del tipo di preparazione | PREP o No PREP? La preparazione guidata dalle mascherine ed i suggerimenti per evitare le fratture.
I casi clinici | Dalla faccetta singola alla riabilitazione totale adesiva, anteriore e posteriore con rialzo della dimensione verticale: gli step.
L’impronta e la registrazione occlusale | Il provvisorio.
Il materiale | Feldspatica o disilicato?
La prova e la cementazione delle faccette
I denti conoidi | Gli step per la loro trasformazione.
21-22 giugno:
100% pratica 9.00 - 19.00

Esecuzione su modelli stampati 3d, realizzati ad hoc per questo corso per simulare realisticamente le più difficili condizioni riscontrabili nel cavo orale, di una cementazione di perno, 4 build-up e relative preparazioni di cavità per intarsi con diverse conformazioni cavitarie, preparazione di faccette da 13 a 23 guidati dal mock-up, cementazione della faccetta.




Relatore

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more